La Coser pareggia 6-6 con la 3T

La Coser pareggia 6-6 con la 3T

759
0
SHARE

Termina con un pareggio contro il 3T per 6-6 la prima gara ufficiale della Coser di Fabio Cattaneo nella nuova A2 2015/16. Le gialloblu acciuffano nel quarto tempo un punto insperato, basti pensare che al termine della terza frazione di gioco la formazione di Frascati era avanti 5 a 2. Grazie a dedizione, cuore e grinta, le ragazze padrone di casa riescono a rimontare la gara lasciando tornare a casa le avversarie con l’amaro in bocca. Il 3t si è dimostrato un avversario tanto ostico quanto scorretto: se è vero che la formazione guidata da Mister Casaburi nei primi tre tempi e’ apparsa disposta tatticamente meglio in vasca, grazie soprattutto ai 4 elementi arrivati dalla SIS Roma e ad alla forte straniera Vanita Kitanova, si è anche resa protagonista di spiacevoli comportamenti grazie a gesti in vasca andati decisamente oltre i limiti della regolarita’. L’arbitro Scappini, invece di prendere provvedimenti contro gli ex Castelli Romani, ha deciso di punire le proteste di Antonio Parisi e Martina Mangiola, costringendo il presidente e la giocatrice ad abbandonare prematuramente la partita. Resta comunque da esaltare la reazione delle ragazze di Cattaneo, che come detto, riescono a strappare un prezioso pareggio nel finale. Quest’anno, senza elementi come la Galli, la Di Gennaro o la stessa Venere Tortora, sarà il gruppo a dover scavare in se’ stesso per trovare le forze per disputare una grande stagione di A2.

 

La gara andrà in onda mercoledi alle 22.30 su Mecenate Tv canale 815.

Nel video allegato le interviste al presidente Parisi e alle atlete locali.