Acqua, ancora disservizi a Civitavecchia

Acqua, ancora disservizi a Civitavecchia

339
0
SHARE

I festeggiamenti per la fine della siccità a Civitavecchia sono durati veramente poco. Nemmeno il tempo di tirare un sospiro di sollievo nel rivedere sgorgare l’acqua dai propri rubinetti, che l’acqua è nuovamente sparita. Fine settimana all’asciutto per i diversi utenti della zona sud della città. Problemi a San Gordiano, Campo dell’Oro. E ancora una volta la denuncia è arrivata dagli stessi cittadini: “Da 12 ore manca l’acqua”. Per fortuna, però, già da questa mattina uno dei principali beni, sembra essere tornato, anche se ora ci si chiede per quanto tempo. Una protesta e un dilemma, quello dei civitavecchiesi, arrivato fino a palazzo del Pincio che per cercare di velocizzare la raccolta di segnalazioni su eventuali disservizi, ha istituito un numero unico a cui rivolgersi: 0766 54 24 00. All’utenza, il Pincio ha assegnato del personale preposto a raccogliere ogni tipo di segnalazione inerente il servizio, dagli eventuali guasti ai disservizi e fino alle richieste di intervento delle autobotti. Sicuramente, un tampone, quello messo a punto da palazzo del Pincio che poco potrà calmare gli animi ormai irritati dei civitavecchiesi che un po’ come i loro vicini di casa (da Ladispoli a Tolfa, passando adesso anche per Campo di Mare) non ce la fanno più a fare i conti con rubinetti a secco. Soprattutto ora che le previsioni meteo hanno annunciato una nuova ondata di calore pronta a investire il Paese.