Otto marzo nero per i pendolari

Otto marzo nero per i pendolari

372
0
SHARE
MecenateTv

Sarà un otto marzo nero per i tanti pendolari non solo del comprensorio, ma di tutta Italia in generale. Proprio per la giornata di domani è stato infatti indetto uno sciopero generale del settore pubblico e privato dei trasporti. Per quanto riguarda le ferrovie lo sciopero inizierà alla mezzanotte di oggi e terminerà alle 21 di domani. I treni dunque potranno subire ritardi o cancellazioni su tutte le linee, mentre sarà garantito il servizio delle Frecce e il trasferimento in aeroporto da Roma Termini con il “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi. Trenitalia ha inoltre informato che saranno garantiti i servizi minimi. A Roma lo sciopero riguarderà bus, tram e metropolitane gestite da Atac, le ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo e Roma Lido, le linee periferiche gestite da Roma Tpl. Previste fasce di garanzia fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Nella notte tra l’8 e il 9 non è invece garantito il servizio dei vus notturni e della linea 913.