Tornado, arriva lo stato di emergenza da parte del Consiglio dei Ministri

Tornado, arriva lo stato di emergenza da parte del Consiglio dei Ministri

142
0
SHARE

Per i comuni colpiti dal tornado il 6 novembre scorso, arriva la deliberazione dello stato di emergenza da parte del consiglio dei ministri. A renderlo noto è il deputato del Pd Emiliano Minnucci: “Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni, ha deliberato le seguenti dichiarazioni dello stato di emergenza: (…) in conseguenza della tromba d’aria – si legge – e delle intense precipitazioni che si sono verificate il 6 novembre 2016 nel territorio dei Comuni di Anguillara Sabazia, Campagnano di Roma, Castelnuovo di Porto, Cerveteri, Fiumicino, Ladispoli, Morlupo, Roma e Sacrofano, in provincia di Roma”.

Sembrerebbe che il Governo abbia già stanziato delle risorse a cui i Comuni potranno attingere. Da comprendere adesso quali saranno le modalità tramite cui le amministrazioni comunali potranno richiedere il ‘risarcimento’ per i danni subiti. Nella delibera dovrebbero essere state approvate anche delle risorse da destinare ai privati che hanno subito danni dal tornado.