Sostenibilità, Enel e Tolfa insieme per la mobilità per il territorio

Sostenibilità, Enel e Tolfa insieme per la mobilità per il territorio

102
0
SHARE
Dalla mobilità green alla promozione dello sport per i giovani: Azienda e Amministrazione collaborano per generare valore condiviso  
Tolfa, 15 giugno 2017 – Generare valore condiviso attraverso la collaborazione con il territorio per rispondere alle esigenze della comunità. Questo l’obiettivo del Protocollo di Sostenibilità tra Enel e Comune di Tolfa, presentato questa mattina nella sede del Polo Culturale di Tolfa.
Si tratta di un momento importante nel percorso intrapreso da Comune ed Enel per realizzare interventi che supportino lo sviluppo del territorio facendo leva su mobilità sostenibile e miglioramento dei centri di aggregazione.
Per favorire la vocazione turistica dell’area e valorizzarne il potenziale naturalistico, il Comune, grazie alla collaborazione con Enel, sta approntando un servizio di bike sharing con biciclette elettriche sia nel centro storico di Tolfa che nella frazione di Santa Severa Nord: un modo innovativo e sostenibile per vivere il territorio, nel pieno rispetto dell’ambiente. Enel ha già fornito 10 bici elettriche della propria gamma e contribuirà alla realizzazione delle stazioni di presa e rilascio.
Per valorizzare i luoghi di incontro e di aggregazione del Comune, saranno realizzati interventi specifici nella Villa Comunale di Tolfa e nella frazione con particolare attenzione alle aree dedicate ai bambini e sarà migliorata l’attrattività del centro sportivo di Tolfa dedicato al tennis con la sistemazione dei terreni di gioco e soluzioni energeticamente efficienti in ambito illuminazione.
Per il sindaco Luigi Landi si tratta di “iniziative importanti che devono essere l’inizio di un percorso verso scelte che possono migliorare la qualità della vita dei cittadini e devono puntare a nuovi scenari di sviluppo eco-sostenibile per il territorio”.
L’iniziativa presentata oggi si inserisce in un percorso più ampio che vede anche Enel impegnata nei territori in cui è presente per mettere in campo azioni concrete in grado di generare, nel tempo, benefici misurabili e durevoli per le comunità attraverso le competenze e le risorse aziendali, in una logica di crescita inclusiva e sostenibile e nell’ottica di creare valore condiviso.